Benessere & Nutrizione

Depurare e disintossicare l’organismo

Spesso sentiamo parlare di depurazione e disintossicazione, ma cosa significa esattamente? E come fare per disintossicarsi e depurarsi?

In questo articolo vediamo più da vicino come depurare l’organismo perché il detox è una forma di “manutenzione” del tuo corpo per prenderti cura di te e a vivere al massimo delle tue energie.  Non è una moda, come ho raccontato in questa intervista,ma un gesto di attenzione e di cura, proprio come lo scegliere un’alimentazione variata e uno stile di vita sano. Per questo motivo da Marzo dedicherò spazio alla depurazione condividendo sulla mia pagina Facebook e su Instagram dei consigli settimanali con piccole azioni depurative da inserire nella tua routine + ti regalo un percorso detox dal 31 Marzo al 2 Aprile in cui ti accompagno a depurarti! Riceverai tutto il materiale via email iscrivendoti al percorso detox qui.

Come si formano le tossine

Nel corso della nostra vita siamo esposti a due tipi di intossicazione. Una è l’intossinazione, cioè la produzione di tossine da parte dell’organismo. Le cellule del nostro corpo nascono, vivono (producendo scorie) e muoiono. Va da che l’organismo produce quindi delle sostanze di scarto che hanno bisogno di essere eliminate. L’altra è l’intossicazione, cioè tossine con cui entriamo in contatto dall’ambiente esterno: aria, cibo, medicinali, inquinamento. Anche in questo, l’organismo è impegnato nel continuo smaltimento delle tossine. Lo stesso cibo a livello biochimico ha delle sostanze che sono utili e altre che devono essere smaltite. Un esempio sono le proteine, il cui prodotto di scarto è la produzione di acido urico. L’organismo quindi deve far fronte sia alle tossine che produci sia a quelle con cui vieni a contatto o che introduci nel tuo organismo.

Depurazione e disintossicazione

Il processo attraverso cui l’organismo fa tutto questo si chiama depurazione ed è messa in atto grazie agli organi emuntori, destinati all’elaborazione e allo smaltimento dei “rifiuti”. Il primo è senza dubbio il fegato, la centralina biochimica dell’organismo, che riesce a legare e smaltire le tossine attraverso il citocromo P540. Ma non solo, insieme al fegato ci sono anche polmoni, reni, pelle e intestino e i fluidi che circolano nel corpo come sangue e linfa.
La depurazione è il processo attraverso cui il tuo organismo smaltisce le tossine. E’ un processo che avviene spontaneamente ogni giorno, ma che potrebbe rallentare causando il ristagno di scorie e tossine. Le cellule sono immerse in una sostanza chiamata matrice extracellulare, in cui riversano i loro rifiuti. Quando la depurazione rallenta, la matrice extracellulare si intasa sempre di più costringendo le cellule ad accumulare i rifiuti al loro interno, un’opzione che a lungo andare porta alla morte cellulare.

Come ci si rende conto di aver bisogno di una depurazione?

Stanchezza, irritabilità, insonnia e difficoltà di recupero sono i sintomi che ti fanno compagnia durante la giornata e ti indicano che è arrivato il momento di fare un reset.

Come depurarsi

La depurazione è consigliata due volte l’anno circa, ma sono convinta che mantenere il proprio corpo in salute sia uno stile di vita da mantenere tutto l’anno. Per questo motivo ogni settimana aggiungerò sulla mia pagina Facebook e su Instagram una piccola azione per depurare corpo e mente che puoi introdurre nella tua routine fin da subito, accompagnandola con l’hashtag #33consiglidetox, affinchè tu possa ritrovarli velocemente. Si parte il 1 Marzo! 

Fonte immagine: Ivorymix.com

Ciao!

Home Page. Foto di Ludovica Arcero.

Mi chiamo Veronica e sono una Nutrizionista e Life Coach. Inguaribile curiosa, dopo l'università ho girato in lungo e in largo per seguire corsi di aggiornamento ma solo da poco ho deciso di dare vita ad un mio blog, perché credo che condividere le proprie conoscenze sia un modo per crescere insieme. Se pensi che quello che scrivo sia utile inoltra questo articolo alle persone che ti stanno a cuore! Puoi ricevere consigli extra iscrivendoti alla Newsletter mensile e sbirciare quello che faccio nella mia quotidianità su Facebook e Instagram!

Previous Post Next Post

You Might Also Like