Crescita personale & Life Coaching

Perchè mi sono iscritta alla School of the Modern Mystic (e come ho creato un ponte fra scienza e spiritualità)

Dopo l’università, lo studio delle discipline olistiche e i corsi di aggiornamento, sentivo che nella mia formazione mancava ancora qualcosa. Qualcosa che intuivo nel mio lavoro ma che non avevo ancora approfondito. Qualcosa che unisse il problema psico-fisico ad un quadro più ampio come la crescita personale e spirituale.

La spinta ad inserire l’aspetto spirituale nel mio lavoro è cresciuta nel tempo fino a divenire così forte da non riuscire più ad ignorarla. La parola “spiritualità” spaventa molte persone, oppure sembra troppo astratta. Per me avere una visione spirituale della vita significa sapere che c’è un quadro più grande, in cui ognuno fa la propria parte seguendo il proprio scopo e vivendo una vita ricca di significato; seguire una pratica spirituale significa sintonizzarsi con il proprio spirito e vivere la vita ad un livello di amore, gioia e fiducia, invece che di confusione, paura e frustrazione.

Mi sono dovuta arrendere al fatto che i corsi di aggiornamento scientifici e olistici non mi bastavano più

Sì, sapevo bene che mente, corpo ed emozioni fossero collegati, ma perché la gastrite si manifesta in quel momento? e perché un mal di gola d’estate? perché una vaginite all’improvviso quando non se n’è mai sofferto? Durante il mio soggiorno in Australia ho capito che (la sfida e) lo step successivo sarebbe stato quello di allargare l’inquadratura e creare un ponte fra scienza e spiritualità, una spiritualità che fosse pratica e tangibile nella vita quotidiana. Ho sentito parlare di Belinda Davidson e del suo “change your energy, change your life” (cambia la tua energia, cambia a tua vita). Fra i suoi contenuti gratuiti, una spiegazione molto pratica dei Chakra, fra i suoi corsi la School of the Modern Mystic. Razionalmente pensavo fosse qualcosa di già visto, intuitivamente sentivo solo un “vai, fallo!”.

L’ho fatto, mi sono iscritta esattamente un anno fa e sono stati 8 intensissimi mesi in cui ho esplorato meglio non solo le potenzialità di ciascun Chakra, ma anche la Mindfulness e quella che Belinda Davidson chiama White Light,  una luce bianca da canalizzare durante le meditazioni. Ho imparato la pratica, l’ho vista nella quotidianità ed è per questo che la condividerò presto attraverso dei video (sì, hai letto bene, cercherò di superare la paura dello schermo!).

Perché mi sono iscritta alla School of the Modern Mystic e cosa ho imparato:

#1: Belinda parte dalla sua esperienza

Sarà che ho sentito subito un’empatia nei suoi confronti, sarà che l’ho vista in video con la voce ancora tremante mentre raccontava della sua (difficile) infanzia, ma a me Belinda piace un sacco. A differenza dell’ Italia, in cui le discipline energetiche che trattano la tematica Chakra fanno sempre riferimento all’insegnamento di qualche maestro X,  Belinda parte dalla sua esperienza. Va benissimo citare i maestri, va benissimo parlare di quello che ci hanno trasmesso, ma alla lunga diventa troppo autoreferenziale e io invece dello studio da manuale volevo farmi guidare e ispirare da qualcuno con cui entrare in empatia, qualcuno che avesse avuto il coraggio di mettersi a nudo raccontando fragilità e paure durante il suo percorso.

#2 Chakra: teoria e (molta) pratica

I Chakra sono vortici di energia posizionati in diverse parti del corpo; ci sono 7 Chakra principali e ognuno di essi ha delle caratteristiche correlate alla parte emotiva, fisica, relazionale, lavorativa e creativa. Avere dei Chakra in equilibrio significa vivere tutte queste aree in modo gratificante e con una buona salute, senza dover lottare per qualcosa che non funziona o che non riusciamo ad ottenere. Esaminare ognuno dei 7 Chakra e capire quali sono bilanciati e quali invece in disarmonia mi ha permesso di portare dei cambiamenti concreti nella mia vita e di capire meglio quali erano (e sono, nella quotidianità) i blocchi da sciogliere. Non c’è tempo per intellettualizzare troppo i concetti o per decidere se crederci o meno, l’unico modo per verificare davvero se funziona è metterlo in pratica! Nella scienza molte cose vengono verificate empiricamente, cioè attraverso l’esperienza, la pratica e i fatti. Allo stesso modo, mettere in pratica le meditazioni e gli esercizi porta a vedere cambiamenti concreti nel quotidiano, sarai tu a vederne gli effetti.

#3 Non solo Chakra, ma anche Mindfulness e Life Purpose (progetto di vita)

Belinda nella sua esperienza personale e professionale si school of modern mystic - veronica pacellarende conto che i Chakra non bastano e li integra meravigliosamente con la Mindfulness, una forma di meditazione che sta diventando molto conosciuta anche in Italia, in cui sottolinea l’importanza di vivere la quotidianità nel qui e ora esercitando la presenza e la consapevolezza in ogni momento, allenandosi giorno dopo giorno a sentire le parti del proprio corpo e ad osservare pensieri ed emozioni. Fondamentale è il lavoro sul Chakra n.8, attraverso il quale comprendiamo qual’è il nostro scopo o progetto di vita, che viene fatto in modo completo nel secondo livello della scuola.

Grazie a questo percorso sono diventata ancor più consapevole dell’importanza che i Chakra rivestono nella nostra vita. Esserne consapevoli è il primo step per raggiungere un buon equilibrio psico-fisico e per cambiare le aree della vita che non sono gratificanti. E il prossimo step? Come direbbe Belinda: “Rock your Chakras!” 

Ciao!

Home Page. Foto di Ludovica Arcero.

Sono Veronica Pacella, nutrizionista e life coach. Nel mio lavoro ho capito che ognuno di noi è unico e che il benessere è il risultato del proprio equilibro fisico e interiore. Io ti accompagno a capire qual è l'alimentazione adatta a te, ad ascoltare il tuo corpo, le tue sensazioni e il tuo intuito. Per trovare il tuo modo di stare bene ed essere felice in quello che fai. Il mio approccio è olistico e unisce ad una solida preparazione scientifica una più ampia visione nel campo della crescita personale. Nella newsletter mensile ti racconto le mie esperienze e ti aggiorno su eventi, corsi e nuove risorse gratuite; su facebook e instagram quello che faccio nella mia quotidianità!

Previous Post Next Post

You Might Also Like

Rimaniamo in contatto?

Una volta al mese invio la newsletter per aggiornarti con consigli, novità e promozioni.  Iscrivendoti riceverai subito l'eBook "Felice e In Forma" con 5 consigli per stare bene da subito con se stessi e con il proprio corpo!