Dott.ssa Veronica Pacella
Crescita personale & Life Coaching

I sogni nel cassetto vanno rispolverati (per almeno 4 buoni motivi)

I sogni nel cassetto non sono solo utopie o situazioni dettate dalla fantasia, ma rappresentano una vera e propria linfa vitale nel corso della nostra vita.

La parola “sogno” per me ha sempre avuto un fascino particolare, forse perché il segno zodiacale dei pesci è sempre stato caratterizzato da inguaribili sognatori. Il sogno ha in sé alcune potenzialità che vengono spesso sottovalutate e che si perdono quando da bambini cresciamo e cominciamo a percepirci in modo diverso.

Vediamo in breve quali sono le caratteristiche del sogno e perché dovremmo rispolverare i nostri sogni nel cassetto almeno una volta ogni tanto.

1) Ti apre a infinite possibilità

Il sogno ti permette di staccare un attimo dalla routine e di entrare in una dimensione diversa, una dimensione dove tutto è possibile. Questo è un punto fondamentale: molto spesso le esperienze ci portano a pensare alla realtà con dei limiti ben definiti. In modo automatico, questi limiti non vengono mai superati per paura, per mancanza di volontà o per mancanza di fiducia in se stessi.

Eppure è solo immaginando nuove direzioni o nuovi progetti che ci allontaniamo da quei limiti.  E ci avviciniamo ai cambiamenti che vorremmo vedere nella nostra vita. Ecco perché avere un sogno ci fa uscire dai confini della nostra mente, come direbbero in Inglese: the sky is the limit!

2) Ti trasmette nuova linfa vitale

Il sogno è qualcosa che si avvicina alla sfera più istintiva e irrazionale, quella cioè legata all’intuito. La razionalità e l’intelletto guardano ai fatti e alle azioni concrete. L’intuito invece guida verso situazioni o scelte che sono in linea con la tua essenza e con la tua autenticità, cioè con la parte più vera di te.

E’ per questo motivo che collegandoti al tuo sogno senti già dentro di te nuova energia e vitalità. Perché stai entrando nella parte più autentica, quella collegata al tuo cuore, fonte inesauribile di emozioni positive. Un cuore positivo e aperto è un cuore con una forte energia in espansione che attrae situazioni e circostanze positive.

3) Lascia aperta in te la possibilità di meravigliarti ogni giorno

Quando siamo immersi nella routine, quando ci identifichiamo con i nostri problemi o con le azioni che facciamo in automatico, magari tralasciando quello che più ci appassiona, tutto diventa più “opaco”. Avere un sogno e darsi la possibilità di sognare per realizzarlo lascia spazio alla meraviglia, una lente attraverso cui tutto si colora di imprevedibile, inaspettato, sorprendente, curioso e meraviglioso, appunto.

Meravigliarsi di fronte a quello che potrebbe succedere permette di rimanere focalizzati su cose belle e positive e di godere di quello che si ha con gratitudine, senza dare nulla per scontato.

4) Allena l’immaginazione

La capacità di immaginare è qualcosa che crescendo definiamo infantile. Niente di più sbagliato: l’immaginazione è una tecnica utilizzata con successo nella psicoterapia e se ne parla tanto anche nella crescita personale. Il subconscio non distingue fra sogno e realtà, ma registra solo le “sensazioni” che arrivano dall’esperienza, sia essa reale o virtuale.

Il Dr. Wayne Dyer consiglia infatti di impiegare i cinque minuti prima di addormentarsi immaginando la vita che desideriamo e provando le sensazioni che corrispondono alla realizzazione del nostro sogno, poiché queste si imprimono nel subconscio e ci permettono di avvicinarci alla realtà desiderata. Gli obiettivi che ci prefiggiamo infatti si realizzano solo se mente conscia e mente inconscia sono allineate.

Nutri il tuo sogno ogni giorno e vedrai che presto si trasformerà in qualcosa di concreto!

You Might Also Like...

Vuoi ritrovare il tuo benessere e non sai da dove cominciare?

Lasciati guidare alla scoperta di un benessere olistico che abbraccia corpo, mente, emozioni e spirito. Iscrivendoti alla newsletter puoi prenotare subito una consulenza gratuita di 20 minuti con me e ricevere ogni mese consigli su cibo, benessere e spiritualità!