fbpx
Dott.ssa Veronica Pacella
Credenze limitanti
Crescita personale & Life Coaching

Le credenze limitanti: cosa sono e come influenzano la tua vita e il tuo benessere

Le credenze limitanti sono un argomento spesso dibattuto nel campo del coaching e della crescita personale. Se ne parla poco però nel campo del benessere, nel quale il processo di cura e guarigione viene spesso attribuito ad altri tipi di fattori, come i rimedi naturali e l’alimentazione. In questo articolo ti aiuto a fare chiarezza sul tema.

Le credenze limitanti: cosa sono e come ti influenzano

Il dr. Wayne Dyer, riguardo a una credenza limitante, dice: “A limiting belief it’s just a thought that you keep thinking”, cioè; “una credenza limitante è solo un pensiero che porti avanti”. Le credenze quindi sono dei pensieri frutto di generalizzazioni o esperienze che, per qualche motivo, hai ritenuto valide. Esse si imprimono sempre più dentro di te e, giorno dopo giorno, diventano prima subconsce e poi inconsce, dove si trasformano in convinzioni.

Queste convinzioni sono così radicate dentro di te da gestire tutta la tua visione della realtà e, quindi, anche del tuo benessere. Come scrive la dr.ssa Poli, infatti, “il nostro sistema di credenze ha la capacità di farci guarire o ammalare in un istante”.

La stessa fisica quantistica ci conferma oggi che la realtà che vedi non è oggettiva ma soggettiva, perché è governata dal tuo sistema di credenze che ti fa cogliere alcuni aspetti piuttosto che altri. D’altronde non è una novità che fra la mente conscia e quella inconscia, è sempre quella inconscia ad avere la meglio! E il corpo, nel caso del benessere, è inconscio.

Come riconoscere le credenze limitanti e trasformarle

Il modo più semplice per avere un’idea delle tue credenze limitanti è quella di focalizzarti su un’area della tua vita: cosa sta andando bene? E cosa che, invece, non sta andando troppo bene?

Una volta individuata un’area critica (benessere, lavoro, relazioni sentimentali) scrivi tutto quello che pensi riguardo a quell’aspetto. Dopo una prima lettura, noterai subito come ci sono alcune cose che dai per scontate, senza che invece lo siano.

Per esempio, giusto per citare alcune credenze che ho sentito spesso dai miei clienti:

  • benessere = sarà difficile tornare ad avere il benessere di prima – e chi l’ha detto?
  • lavoro = oggi c’è crisi e i freelance tutti sottopagati – chi ti dice che debba essere così?
  • relazioni sentimentali = oggi non ci sono più persone disposte a impegnarsi – dove l’hai sentito?

Una credenza limitante ti porterà a fare esperienze che continueranno a confermare la tua visione del mondo, senza che ci siano possibilità di cambiamento. Per questo motivo trasformarle diventa molto importante se vuoi migliorare il tuo benessere e più in generale la tua vita.

Per cominciare a scoprire se hai delle credenze limitanti, ti consiglio di fare quest’esercizio su un aspetto che non è al momento positivo.

In quest’articolo ti parlo delle credenze “limitanti” perché, come dice la parola stessa, ti limitano dal raggiungere un obiettivo, dal fare un cambiamento o dall’ottenere quello che vuoi. Ci sono poi anche altri tipi di convinzioni, che possono essere molto positive e grazie alle quali puoi raggiungere velocemente ciò che desideri. La sfida più grande infatti è quella di individuare e trasformare le credenze poco utili affinché non siano più un limite ma, al contrario, un trampolino di lancio!

Serve una mano?

Se vuoi saperne di più sulle tue credenze limitanti e vuoi farlo con l’aiuto di un’esperta, contattami per prenotare un colloquio gratuito.

PRENOTA QUI IL TUO COLLOQUIO GRATUITO

Per approfondire


Photo by Jorge Reyna on Unsplash

You Might Also Like...