Dott.ssa Veronica Pacella
studi

Il mio percorso di studi

I miei studi cominciano all’Università di Perugia

Mi laureo nel 2009 in “Scienze dell’Alimentazione e Nutrizione Umana” con 110 cum laude e la tesi “Bone and Fat, old question, new insights”. Dimostro la correlazione fra la lipotossicità indotta dal tessuto adiposo viscerale sregolato e il tessuto osseo, inaugurando un nuovo filone di ricerca nel campo della sindrome metabolica.

Segue un corso di alta formazione in Metolodogie e Applicazioni della ricerca biomedica in campo nutrizionale . Grazie ad una borsa lavoro presso l’Azienda Ospedaliera di Perugia, frequento gli ambulatori di Nutrizione Clinica e Malattie Dismetaboliche.

La passione per le materie scientifiche come la biochimica e la fisiologia rendono il mio percorso universitario piacevole e stimolante.

L’incontro con le discipline olistiche

Per ampliare la mia formazione in un’ottica naturale, frequento la Libera Università di Naturopatia Applicata – Istituto Rudy Lanza con un iter triennale, conseguendo il diploma in Naturopatia Tradizionale. Discuto la tesi “Correlazione fra problematiche gastriche, intolleranze alimentari, Australian Bush Flower Essences e interpretazione iridologica dei casi trattati”.

Ho la possibilità di studiare per diversi anni con Ian White, ideatore delle Australian Bush Flower Essences. Nel 2010 conseguo l’abilitazione alla professione di Biologa Nutrizionista con l’esame di stato e inizio la libera professione.

Fanno parte della mia formazione moltissimi corsi di aggiornamento, fra cui la qualifica di “Biologo nutrizionista esperto in medicina sistemica”, presso la Scuola di Formazione in Medicina Sistemica dell’AIMES. Nel frattempo, dal 2014 al 2016, prendo parte al team di Depuravita per formulare le ricette dei succhi della prima azienda italiana di juicing.

Il mio lavoro si arricchisce con un viaggio in Australian nei primi mesi del 2015 

Qui alla nutrizione si affianca l’utilizzo di tecniche per ristabilire l’armonia nel corpo. A Melbourne conosco l’accademia internazionale di coaching Beautiful You Coaching Academy. E’ un colpo di fulmine e comincio a studiare il coaching. La formazione come life coach con un’accademia internazionale è un percorso molto impegnativo in cui mi metto alla prova attraverso una nuova lingua e culture diverse, che mi da la possibilità di confrontandomi con colleghi provenienti da diversi paesi nel mondo.

A Melbourne frequento anche i corsi di EFT – Emotional Freedom Tecnique con l’Associazione Australiana di EFT. Rientrata in Italia continuo l’aggiornamento scientifico frequentando il corso di “Nutrizione Oncologica” presso l’Università Guglielmo Marconi di Roma.

Il mio percorso dopo l’Australia

L’incontro con una nuova cultura e con un mindset internazionale, mi arricchisce al punto da fare un passo avanti nella mia professione. Nel 2016 mi abilito come Life Coach affiancando così il coaching alla nutrizione e al benessere naturale. Decido di trasferirmi in una nuova città, avviando nuove collaborazioni con studi di medicina integrata. 

Dal 2017 al 2019, oltre alla libera professione, collaboro con Solgar e Green Remedies. Due aziende italiane di nutraceutica, fitoterapia e floriterapia che mi portano a lavorare in regioni come Piemonte, Lombardia, Liguria e Abruzzo.

Nel 2019 inizio la formazione nel Metodo PI – Psicobiologia Emotivo-Comportamentale Integrata con la dr.ssa Erica Poli, un’eccellenza italiana nel campo della medicina integrata e della guarigione. Questo percorso mi porta a voler dare la priorità alla mia professione e decido quindi di dedicarmi totalmente alle consulenze private. 

Oltre agli studi, parlo per esperienza

La mia esperienza conferma che il corpo non risponde soltanto a un insieme di reazioni biochimiche, ma anche a tutte le informazioni, pensieri ed emozioni che viviamo e con cui lo “nutriamo”. Quello che pensiamo, proviamo e le esperienze che viviamo ogni giorno influiscono sul nostro benessere. 

Le tecniche che ho studiato e che utilizzo sono frutto di quasi dieci anni di esperienza con centinaia di pazienti e di un percorso di studi continuo: tutt’ora infatti porto avanti la formazione frequentando corsi di aggiornamento nel campo scientifico e nella medicina integrata.