fbpx
Dott.ssa Veronica Pacella
Percorso di studi
Crescita personale & Life Coaching

Il Journaling: cos’è e come utilizzarlo per il tuo benessere

Il journaling è un termine inglese che sta ad indicare un quaderno o un diario in cui tenere traccia di quello che ti accade.

Perché utilizzare il journaling

Il journaling è molto utile se sei una persona attenta ai percorsi di benessere e di consapevolezza. Questo strumento infatti ti aiuta a mettere a fuoco quello che sta succedendo dentro di te, i pensieri e le emozioni che vivi momento per momento e cosa succede nella tua vita quotidiana.

“Scrivere” invece che “riflettere” è un processo catartico che ti permette di spostare l’energia mentale e di trasformarla in un’azione, per essere sempre più consapevole di quali sono i pensieri, le emozioni e le sensazioni che sperimenti di volta in volta.

Scrivere liberamente permette al flusso di coscienza di farsi spazio in modo che tu possa esprimere chi sei e cosa stai vivendo. In questo modo, entri in connessione con la tua parte più autentica e prendi consapevolezza di quali sono le dinamiche che ti impediscono di stare bene in questo momento.

Tre motivi per provare il journaling

Nelle nostre routine frenetiche, sembra che non ci sia mai abbastanza tempo. Eppure, nel momento in cui ti ritagli un momento per te, il tempo comincia a espandersi e a trasmetterti nuove sensazioni.

Il journaling è uno strumento che per quanto semplice, ti dà enormi benefici, fra cui:

1) Uscire dagli automatismi

tutti noi viviamo la vita ripetendo azioni e dinamiche durante la nostra quotidianità e più in generale durante la nostra vita. Fra queste dinamiche, ci sono degli automatismi che viviamo inconsapevolmente e che facciamo fatica a osservare dall’esterno. Grazie al journaling, puoi scoprire quali sono e in che modo stanno influenzano la tua vita.

2) creare un ponte fra corpo, mente ed emozioni

Tendiamo a trascorrere gran parte del nostro tempo nella “mente” e non nel “corpo”.

Sembra un paradosso eppure è così: la mente è talmente abituata a prendere il sopravvento che spesso non ti permette di sentire ciò che sta accadendo a livello del corpo. Il corpo ti invia continuamente dei messaggi e non ascoltarli vuol dire predisporsi nel tempo a disturbi psico-somatici che possono influenzare negativamente il tuo benessere.

Grazie al journaling, puoi prendere consapevolezza di come ti senti a livello fisico ed emotivo per creare un benessere che sia il risultato dell’armonia di questi tre aspetti.

3) ascoltare la tua guida interiore

Tutti noi abbiamo una guida interiore, cioè la nostra parte spirituale che comunica con noi attraverso le nostre sensazioni e il nostro intuito. Ascoltarla, ti permette di fare scelte che siano in sintonia con chi sei davvero e con quello che desideri. Grazie al tuo intuito sarai in grado di prendere le decisioni con molta più facilità e con conseguenze sempre positive per tuo benessere, riducendo così ansia, stress e preoccupazioni inutili.

Come utilizzare il journaling

Il primo passo è quello di scegliere un bel quaderno, con una copertina che richiami in te le sensazioni di benessere, serenità e creatività. Puoi scegliere un quaderno con delle immagini o anche solo con un colore che ti ispira in questo momento della tua vita. Evita copertine scure o insignificanti, così che alla vista del tuo quaderno hai già voglia di scrivere.

Ritagliati un momento della giornata da dedicare completamente a te. Bastano anche solo 10 minuti, all’inizio della giornata o alla fine. Accendi una candela, diffondi degli oli essenziali o degli incensi, metti una musica rilassante, prepara il tuo the preferito. Crea un’atmosfera in cui ti senti a tuo agio che facilita questo momento di introspezione e di connessione.

Cerca di ripetere questo piccolo rituale tutti i giorni: tanto più sarai costante, tanto più diventerà un’abitudine positiva nel tuo benessere che nel tempo ti poterà grandi risultati. Noterai che le tue intuizioni aumentano, che piccoli fastidi a livello fisico non si presentano più, che le tue relazioni migliorano e così anche il tuo benessere.

Infine, non dimenticarti di farmi sapere com’è andata! 😊

Per approfondire

Come ho imparato a fidarmi del mio intuito e come puoi farlo anche tu
Libro: Nutri la tua unicità, Anima Edizioni


Vuoi ritrovare il tuo benessere e non sai da dove cominciare? Prenota ora un colloquio gratuito con me:

You Might Also Like...