fbpx
Menu
Benessere integrato

Gli oli essenziali per il benessere ormonale femminile

Nella mia pratica clinica spesso mi trovo a dover ristabilire un equilibrio rispetto a delle disfunzioni che si stanno manifestando nel corpo.

Poiché mi riesce difficile trattare tutti i rimedi naturali in studio, in questo articolo sul blog approfondisco meglio una branca della fitoterapia sempre più utilizzata: l’aromaterapia per l’equilibrio ormonale femminile.

L’aromaterapia e gli oli essenziali: cosa sono e come agiscono

L’aromaterapia oggi vede un crescente interesse verso la sua tipologia di sostanze fitochimiche molto potenti e sempre più studiate anche dal punto di vista scientifico.

L’aromaterapia tratta l’uso delle sostanze aromatiche, conosciute anche come oli essenziali, estratti dalle piante officinali.

La parola “aroma” ci porta a intuire che queste sostanze hanno un caratteristico odore, nonché una funzione olistica e integrata nel benessere, in quanto grazie alle loro proprietà sono in grado di agire a livello fisico, emozionale e mentale.

Spiego in un modo semplice un meccanismo in realtà molto complesso per rendere l’idea di come funzionano questi potenti rimedi fitoterapici.

Gli oli essenziali agiscono grazie alla loro capacità di legarsi sia ai recettori della pelle (veicolando un messaggio fisico) sia ai recettori olfattivi (collegati al sistema limbico) che modula così anche una risposta emozionale e mentale.

Gli oli essenziali per il benessere ormonale femminile

In un sistema complesso come quello ormonale, spesso si rende necessario un approccio globale al benessere e per questo motivo utilizzo spesso sia la floriterapia che l’aromaterapia. Ecco 4 oli essenziali che puoi provare nel tuo benessere:

Salvia Sclarea

La Salvia è uno degli oli essenziali sicuramente più utilizzati nel benessere ormonale femminile insieme alla Lavanda, grazie alle sue numerose proprietà. Fra le sue numerose attività la Salvia allevia i crampi mestruali e la tensione rilassando la muscolatura liscia, diminuisce naturalmente i livelli di cortisolo del corpo, rilassa ed equilibra la mente e il corpo e riduce la tensione nervosa e l’ansia da squilibrio emotivo e ormonale.

Neroli

Generalmente ben apprezzato come aroma, il Neroli (cioè il fiore dell’arancio amaro) incarna l’essenza stessa del femminile per accompagnare verso un equilibrio generale. Il Neroli infatti non lavora su aspetti endocrini, ma è senz’altro utile per la sua azione rilassante, rasserenante e antishock. Inoltre, al pari di altri oli essenziali ricavati da fiori, come quelli di Rosa, Gelsomino e Ylang Ylang, riconnette spiritualmente ed emozionalmente con la propria parte femminile, ristabilendo l’armonia e supportando eventuali processi di accettazione del proprio corpo.

Finocchio

Rientra fra gli oli essenziali fortemente antispasmodici che si rivelano quindi molto utili in caso di crampi e dolori mestruali, insieme ai sintomi ad essi associati come la sensazione di nausea e un rallentamento delle capacità digestive durante i giorni di maggiore flusso.

Pompelmo

Il pompelmo non agisce specificatamente sul benessere ormonale femminile, bensì su tutto ciò che si manifesta con l’arrivo del ciclo mestruale: sostiene il metabolismo (che tende a rallentare durante la fase progestinica), contrasta la ritenzione idrica e calma la fame che aumenta nei giorni prima della mestruazione. Il pompelmo inoltre favorisce la depurazione dell’organismo.

Come si utilizzano gli oli essenziali e i pericoli da evitare

Con il crescente interesse verso l’aromaterapia, crescono anche i pericoli legati all’utilizzo di questo composti fitochimici che sono così concentrati da rivelarsi tossici e pericolosi.

Per questo motivo, prima di tutto bisogna essere certi di acquistare degli oli essenziali che siano estratti in corrente di vapore e non con solventi chimici. L’estrazione con solventi chimici infatti li rende molto pericolosi per la salute.

Il consiglio quindi è quello di acquistarli in erboristerie, parafarmacie e farmacie che abbiano prodotti certificati e sicuri.

Per quella che è la mia esperienza, io preferisco sempre consigliare dei professionisti che siano seri, preparati e affidabili. Avendo vissuto a Torino, posso dirti che l’Erboristeria Puranatura è specializzata in oli essenziali e il titolare, Francesco, può darti tutti i consigli legati alla loro assunzione, oltre a quelli sulla combinazione di oli essenziali più adatti alle tue necessità.

Allego a questo proposito una dispensa che puoi scaricare qui sul corretto utilizzo degli oli essenziali a cura dell’Erboristeria Puranatura, dove potrai trovare le istruzioni per utilizzarli in modo sicuro. L’Erboristeria spedisce in tutta Italia, ecco i suoi riferimenti: sito internet e profilo instagram.

NB. Questo articolo non è sponsorizzato: nel mio lavoro ci tengo a raccontare attività virtuose e professionisti seri e affidabili a cui potersi rivolgere per il proprio benessere.

Foto di Towfiqu barbhuiya su Unsplash